CORSO DI ECO DESIGN – GENNAIO 2013

Immagine corso di Eco Design | Associazione culturale Jumpin

L’associazione culturale Jump In, con sede a Poggiardo, gestore del Laboratorio Urbano BOLLENTI SPIRITI, nell’ambito del progetto “START CREATIVITY” – con il patrocinio di Regione Puglia e Comune di Poggiardo e in collaborazione con l’associazione AFA, architects in Farm, presenta LABORATORIO DI ECO DESIGN: Come ridare nuova vita a oggetti in disuso riducendo la produzione di rifiuti e sostenendo una nuova estetica ecologica?

Il corso vuole stimolare riflessioni sui temi della sostenibilità, dell’ecologia e del riciclo, puntando sulla valorizzazione della creatività giovanile.

“ L’idea” nasce dall’obiettivo di offrire una risposta concreta alla gestione dei rifiuti urbani, sperimentando sul campo ciò che viene definito eco-designIl designer, infatti, in base alle sue capacità e competenze può fornire un contributo sostanziale nel promuovere un processo di creatività e produzione che tenga conto dell’impatto degli oggetti nel loro intero ciclo di vita.

La sostenibilità oggi non solo è un elemento imprescindibile di questo sviluppo e della progettazione industriale, ma può rappresentare anche un importante fattore competitivo nel mercato globale.

I partecipanti al corso potranno dare spazio alla propria inventiva apprendendo diverse tecniche di lavorazione, a partire da quelle artigianali tipiche della tradizione del luogo. Sarà sviluppata la capacità di rielaborazione e ri-funzionalizzazione creativa di oggetti inutilizzati (rifiuti) e/o luoghi dismessi, attraverso il linguaggio del new design. Verrà data inoltre molta importanza alla luce, al colore e alla loro funzione nell’allestimento dello spazio.

Ci poniamo l’obiettivo di diffondere e rafforzare la cultura del design sostenibile in un territorio come il nostro grazie al lavoro di sinergia tra scuole, imprese e organizzazioni.

PROGRAMMA.

 Attraverso lezioni pratiche e teoriche gli allievi riceveranno competenze progettuali all’avanguardia e nello stesso tempo un orientamento generale che gli permetta un poi agevole inserimento nel mondo del lavoro.  Il corso e volto alla formazione di designer innovativi.

Il corso intende sviluppare competenze e capacità analitiche e progettuali di base approfondendo la conoscenza delle tecnologie contemporanee per produrre, trasformare e applicare, oggetti, accessori e nuovi materiali in accordo con le più recenti normative riconosciute e applicate dall’industria del design ecosostenibile a livello nazionale e internazione.

Gli argomenti trattati saranno:

  1. Breve introduzione alle tematiche dell’eco design;
  2. tema del riuso e ciclo di vita dei prodotti di design: esempi di riuso intelligente;
  3. esercitazione di progettazione e realizzazione di sedute con materiali di recupero;
  4. mostra finale con gli esiti dell’esercitazione.

TARGET: simpatizzanti di questo tipo di prodotti o studenti di progettazione, età minima 15 anni (con permesso di un adulto);

DURATA: 40 ore per 13 incontri da 3ore;

INIZIO CORSO: GENNAIO  2013

INSEGNANTE/ ESPERTO: Giuseppe Apollonio

QUOTA DI PARTECIPAZIONE AL CORSO: 70 euro (la restante parte del costo del corso, sarà cofinanziata dalla Regione Puglia attraverso il programma Bollenti Spiriti.)

Scarica gli allegati :