Chi siamo

ti presento jumpin

SIAMO UN SEMPLICE SALTO IN UNA MIRIADE DI OPPORTUNITA’

Jump in è un’idea su un modo differente di  VIVERE LE PROPRIE POSSIBILITA’valorizzando la diversità nel rispetto delle aspirazioni personali. Investiamo sui giovani  e ascoltiamo le loro voci, fonte essenziale di idee nuove, di nuove creatività e fonti artistiche. Oltre le frontiere nazionali e gli stereotipi  promuoviamo l’interculturalità , uno dei valori chiave del nostro operare con la volontà di arricchirci delle nostre differenze.

Jump in è anche è il luogo ideale per la riscoperta di quelle culture e  tradizioni  che hanno distinto il nostro territorio  e che sono parte dell’identità antica e futura…. di una terra ricca. Vogliamo  valorizzare il territorio mediante la creazione di vere e proprie opportunità di promozione del locale e per mezzo dell’organizzazione di esperienze di formazione internazionale per i più giovani. I progetti che realizziamo sono finalizzati alla creazione  di iniziative che stimolano la partecipazione del più ampio numero di interlocutori possibile sia a livello locale che nazionale ed europeo. Siamo convinti che la conoscenza sia il motore di ogni cosa e consapevoli che ognuno possa apportare il proprio contributo positivo di arricchimento e di crescita collettiva.

TI PRESENTO JUMP IN

Valeria Carluccio: Presidente e coordinatrice dei centri culturali.

valeria

Pietro Accogli: Si occupa della logistica e di tutte le necessità tecniche e pratiche.

piero

Giuseppe Nuzzo: coordina il gruppo radiofonico; gestisce il palinsesto della radio; recluta nuovi speaker; si occupa della gestione del sito internet della radio insieme al suo gruppo, costituito da Andrea Pedone, Francesco Capitano, Lorenzo Abruzzese, Marika Carluccio e altri 10-15 ragazzi.

nuzzo

Giacomo Casciaro: Si occupa degli eventi che vengono realizzati all’interno della struttura di Diso come la mostra fotografica “Diso ieri e oggi”. Partecipa attivamente nelle attività svolte nei centri; modera gli incontri organizzativi; coinvolge numerosi giovani del territorio.

casciaro

Matteo Boccadamo: organizza gli eventi musicali e concerti per JUMP IN; gestisce i contatti con l’Università; collabora nella definizione di strategie finalizzate alla partecipazione territoriale.

boccadamo

Chiara Campa: il suo percorso con JUMP IN inizia nel 2012; attualmente si occupa delle attività che favoriscono l’inclusione sociale, quali attività con i centri psichiatrici della zona, l’ organizzazione di workshop di danza, teatro e musica e di attività con immigrati; predispone i corsi di Italiano per stranieri.

Alessandra Crocco e Alessandro Miele: coordinano il Laboratorio teatrale, con la finalità di realizzare uno spettacolo finale; si occupano della programmazione di progetti di residenze teatrali; partecipano alla rassegna di teatro; occupano lo spazio per prove teatrali insieme al loro gruppo.

Cinzia Muci: International Project Manager di JUMP IN, si occupa della gestione dei partner e dell’ organizzazione di scambi culturali in italia e all’estero; seleziona i ragazzi per la partecipazione agli scambi culturali.

 

 

Riccardo De Ronzo: speaker radiofonico di JUMP IN, presente in quasi tutti i programmi di J’inRadio.

 

Donato Nuzzazi: giornalista, promuove le attività di JUMP IN sui giornali, quali Il Quotidiano; si occupa della rassegna stampa; redige articoli per Jump in; collabora con la radio come speaker e nel gruppo redazionale radiofonico.

Vi sono poi molti volontari che collaborano con JUMP IN e che supportano nella gestione di queste attività, occupandosi della promozione, della circolazione degli spettacoli, supportando l’organizzazione di eventi o scambi culturali, di dare nuove e innovative idee all’associazione, di organizzare giochi e attività all’interno dei vari contesti, che organizzano attività di animazione  e tempo libero nel centro di aggregazione.