VIAGGIO DI FORMAZIONE “LA MEMORIA E IL RICORDO” FRA TRIESTE E CRACOVIA

L’associazione “Jump in” in collaborazione con la Provincia dei Lecce realizza il progetto “La memoria e il ricordo” per sensibilizzare i giovani sugli orrori dei regimi totalitari del 900. L ‘iniziativa è rivolta a 100 ragazzi della nostra provincia di età compresa tra i 18 e i 30 anni e prevede un viaggio di formazione dall’1 al 7 marzo 2014 fra Trieste e Cracovia per visitare, in particolar modo , Le Foibe di Basovizza , la Risiera di San Sabba, e i campi di concentramento di Auschwits e Binkenau.

Il progetto intende formare e sensibilizzare cento giovani salentini di età compresa dai 18 ai 34 anni circa i temi degli orrori perpetrati durante il primo Novecento dai regimi totalitari in Italia e in Europa consentendo loro di partecipare ad un convegno di approfondimento storico, a cineforum inerenti al tema, ad un viaggio presso i luoghi simbolo di tali tragedie ed,infine, ad un incontro conclusivo.

La storia può avere diversi punti di vista, a seconda di chi la scrive e di chi la legge, ma è impensabile che dopo circa settant’anni dalla fine del secondo conflitto mondiale ci siano dubbi anche sull’uso della violenza ed esistano anche correnti di pensiero che ne giustificano l’applicazione per cause “superiori”. Oppure, addirittura, è inaccettabile che vengano fatte distinzioni fra crimini di una dittatura e crimini di un’altra, che esistano regimi più cattivi e regimi meno cattivi, che ci siano morti di un tipo e morti di un altro.

L’associazione crede fermamente che questo retaggio culturale vada sconfitto e l’unico modo per farlo sia quello di far conoscere la storia, di persona, nella stessa occasione di visita e di studi. In altre parole approfondire il tema guardandolo unitariamente, a trecentosessanta gradi, sotto un unico comune denominatore: la condanna della violenza.

PROGRAMMA:

01 Marzo 2014: LECCE / LIGNANO Alle ore 06.00 ritrovo dei partecipanti a Lecce presso il “Foro Boario” ( di fronte all’ Hotel Tiziano). Sistemazione in pullman e partenza per il Friuli. Pranzo autogestito. Arrivo in serata. Sistemazione in hotel .Cena e pernottamento.

02 Marzo 2014: TRIESTE / CRACOVIA. Prima colazione. Visita della Risiera di San Sabba, unico campo di concentramento nazista in Italia. Visita della Foiba di Basovizza, considerata emblema della violenza slavo-comunista nei confronti degli italiani. Partenza per Cracovia e arrivo in tarda serata.

03 Marzo 2014: CRACOVIA Intera giornata a disposizione del gruppo per visite individuali. Pernottamento.

04 Marzo 2014: AUSCHWITZ / CRACOVIA. Prima colazione e partenza, per Oswiecim. Qui, nel 1940, la Germania Nazista creò il tristemente famoso campo di sterminio di “Auschwitz-Birkenau”, ora sede di una parziale ricostruzione. Visiteremo alcune baracche, camere a gas e forni crematori. Imponente è il Monumento delle vittime del nazismo. Nel pomeriggio visita di Cracovia. Pernottamento.

05 Marzo 2014: CRACOVIA Prima colazione e intera giornata dedicata alla continuazione della visita di Cracovia con la città vecchia, oggi sede anche di un bel parco, per arrivare al Wavel, con la sua strada reale, Residenza di Re e Vescovi, e sito su un’altura lungo il fiume Vistola; e ancora il Castello e la vecchia Sinagoga. Pernottamento.

06 Marzo 2014: CRACOVIA / LIGNANO Prima colazione e partenza per l’Italia. Arrivo nel tardo pomeriggio. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

07 Marzo 2013: LIGNANO / LECCE Prima colazione e partenza per il rientro. Soste tecniche lungo il percorso. Arrivo in tarda serata. * Il viaggio si svolgerà in pullman GT. E’ garantita la copertura assicurativa no stop.